• Lun. Mar 20th, 2023

Nuova pubblicazione per il Club Vallelonga di Toronto

Feb 5, 2023

Un ponte tra la Calabria e il Nuovo Mondo con la storia dell’emigrazione dei paesi della Valle dell’Angitola raccontata dal Club Vallelonga-Monserrato di Toronto diretto da Antonio Pileggi. Un viaggio vero e proprio degli emigrati che hanno lasciato i 9 paesi ch compongono la Valle dell’Angitola raccontato in un libro di oltre 200 pagine con tre capitoli e altrettante lingue straniere tradotte. Il volume, edito da Libritalia s’intitola “Viaggio dalla Calabria alle Americhe” ed è stato curato da Nicola Pirone, direttore di kalabriatv e presidente della Filitalia International Vibo Valentia. Viaggio dalla Calabria alle Americhe, un libro inspirato dalla realizzazione del progetto della Regione Calabria “Il tempo della memoria e del viaggio dalla Calabria alle Americhe con la riscoperta dei borghi” , racconta lo spopolamento di questa terra attraverso l’emigrazione verso le Americhe e successivamente in Australia e Europa. Un lavoro certosino ricco d’informazioni e dati riguardanti l’emigrazione, con storie che allo stesso tempo regalano un patrimonio ciò che a livello di patrimonio. Un fenomeno, quello migratorio, ampio tanto da diventare memoria storica da trasmettere alle generazioni future. Oltre alla Valle dell’Angitola, una piccola finestra è stata dedicata all’emigrazione nella Valle del Torbido, coinvolgendo così due provincie: Vibo Valentia per l’Angitolano e Reggio Calabria per il Torbido. Una Seconda parte è intitolata all’emigrazione raccontata nel cinema italiano e un terzo capitolo rivolto alla promozione dei borghi, paesi che nel loro piccolo possiedono dei patrimoni immateriali e materiale di immenso valore, ma che a oggi sono poco conosciuti nel mondo. Per la realizzazione, sono stati utilizzati documenti, fotografie e tabelle fornite dall’Istat. Al presente hanno collaborato studiosi del fenomeno emigrazione, ricercatori e associazioni che hanno voluto parlare in termini positivi. Molto presente è la rappresentanza di Filitalia Vibo Valentia con l’antropologo Giuseppe Cinquegrana che ha curato anche la postfazione, il regista Davide Manganaro che si è occupato della parte cinema e Milena Garcia traduttrice della parte spagnola. Forte anche la partecipazione Vallelonghese con Paolo Ierullo responsabile della Lumera, la rivista edita proprio dal Club, il professor Antonio Gullusci, il collaboratore del Club di Toronto Domenico Rizzo, Antonio Santaguida e don Vincenzo Barbieri. Presente anche la nostra webtv che oltre al direttore Nicola Pirone, Milena Garcia e Giuseppe Cinquegrana, vede la partecipazione di Pino Pungitore. L’elenco dei collaboratori è ancora più lungo, con il sodalizio diretto da Pileggi che ha inteso ringraziare tutti indistintamente per il lavoro svolto. Libro che sarà presentato a Toronto il prossimo 9 luglio e a Vallelonga nel mese di agosto. Per il Club Vallelonga – Monserrato di Toronto è la terza grande pubblicazione dopo il Dizionario Vallelonghese dell’avvocato Bruno De Caria e Vallelonga e la Lumera del professor Antonio Gullusci.

Lascia un commento

Translate »