• Sab. Giu 25th, 2022

Storia della Medicina Vibonese al Maggio dei libri

Mag 18, 2022

La storia della Medicina Vibonese sarà al centro di un incontro culturale all’interno del Maggio dei libri 2022. L’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale di Vibo Valentia si svolgerà mercoledì 25 maggio alle ore 18.00 a Palazzo Gagliardi e per l’occasione sarà presente l’autore, il professor Pino Cinquegrana, che dialogherà con il direttore di questa testata, Nicola Pirone. Per l’occasione saranno presenti degli ospiti internazionali, i quali racconteranno la propria esperienza nel paese di provenienza. Per fare comprendere meglio gli studi dell’antropologo Maieratano Cinquegrana, ci saranno dei documenti storici molto rilevanti.

Storia della Medicina Vibonese al Maggio dei libri
Locandina presentazione libro Cinquegrana

Il libro è un’analisi storica che l’autore propone al lettore, associata alle vicende di un determinato territorio della Calabria. Si divide in cinque parti, nelle quali si parla dei vari luminari presenti all’interno del Vibonese e le cliniche attive. Non dimentichiamo che nell’ospedale di Vallelonga, gestito da Pasquale Castiglione Morelli avvenne una delle prime operazioni in Calabria.

Il contributo del professor Cinquegrana offre spunti interessanti per tutte quelle figure professionali che operano nel mondo della salute, soprattutto, se, oltre al dato storico-descrittivo, si prende in considerazione l’uomo con le sue paure, le sue speranze, le sue incertezze, le sue coraggiose aspirazioni alla verità. Il volume intende dare una chiave di lettura etico-antropologica ad alcuni eventi particolarmente significativi per l’evoluzione della medicina nel territorio vibonese.  In particolare, il lavoro raccoglie “cinque sezioni” di Storia della medicina che raccontano, in maniera agile ma esaustiva, la millenaria storia del dolore umano e delle lotte impari per combatterlo e vincerlo. Una lettura a carattere didattico e divulgativo che affronta e approfondisce, argomento dopo argomento, le principali tappe segnate dall’arte medica nel corso della sua evoluzione: dal giuramento di Ippocrate e dalle pratiche arcaiche del medico-stregone alla piena affermazione dell’insegnamento ippocratico, dalle credenze e superstizioni medievali ai grandi progressi compiuti tra Otto e Novecento.

Dopo una prima parte del libro, nel quale l’antropologo Pino Cinquegrana parla delle fasi di preparazione all’ingresso nel mondo della Medicina, la seconda racconta l’arte medica nei secoli e il ruolo dei farmacisti, veri e propri ricercatori e scienziati con l’esempio del dottor Vincenzo Catania di Gerocarne e Enrico Barbieri di Maierato, fino ad arrivare ai preparati del dottor Pasquale Morsilli di Monteleone, odierna Vibo Valentia. Nella terza parte si parlerà della cultura medica popolare nel Vibonese e le varie credenze. Nella quarta parte spazio ai medici provenienti da quasi tutta la provincia di Vibo Valentia, prima di chiudere con cliniche e ospedali. Un’opera interessante che già più volte è andata in ristampa

Storia della Medicina Vibonese al Maggio dei libri
Il professor Pino Cinquegrana

In chiusura ai partecipanti sarà offerto un rinfresco dall’azienda Nalkein.

Segui kalabriatv.it anche su Youtube https://www.youtube.com/c/kalabriatv

Leggi la storia dei Calabresi nel mondo su https://www.kalabriatv.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com