NOTIZIE - KALABRIATV

KALABRIA TV
Vai ai contenuti

Menu principale:

NOTIZIE


PIZZONI (VIBO VALENTIA) – In un paese sempre più multietnico per via delle varie nazionalità che si sono aggiunti negli ultimi anni agli italiani, la comunità di Pizzoni ha deciso di coinvolgere “gli stranieri” in una lodevole iniziativa organizzata dalla parrocchia San Nicola. Su iniziativa del coro parrocchiale, in collaborazione con il parroco don Renato Vilone, nelle liturgie natalizie si è voluto tendere una mano ai fedeli di altre nazioni residenti nel territorio, sempre più numerosi e meno integrati in comunità, che spesso respingono l’idea cristiana dell’accoglienza dipingendo come “straniero” il proprio prossimo. Il coro ha organizzato l’evento proponendo canti multilingue durante tutte le celebrazioni liturgiche natalizie oltre ai canti tradizionali in lingua italiana hanno proposto brani in rumeno spagnolo e inglese. Accompagnati dal maestro Mario Francica, il coro della parrocchia San Nicola si è cimentato nei canti: Tu scendi dalle stelle, il gregoriano Kiriem, l’Adeste Fidelis in latino, il canto moderno canadese dell’Halleluja, O Ceveste minunata della Romania, Campanas de Belen spagnola e la celebre Happy Christmas di John Lennon. Iniziativa che ha riscosso molti consensi nel centro Vibonese, soprattutto per il fine che si sono preposti i componenti del coro, che hanno inteso coinvolgere nel pieno spirito natalizio chi proviene da luoghi lontani, un po’ come i Re Magi quando andarono a visitare Gesù Bambino. Indiscusso protagonista è stato il coro che anima le liturgie a Pizzoni, formato da Filomena Bono, Lisa La Caria, Maria Sole Montalto, Gesy Mazzotta, Antonella Monteleone, Sara Vellone, Vanessa Arena, Voica Pop, Stefania Cristiano, Enzo De Masi, Maurizio Rivello, Fabio Arena, Nicola Curcio, Nicola Conciatore e la voce solista con chitarra classica Mimmo Arena.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu